Semi di lino ed acqua – e la nostra pelle risplende!

Semi di lino ed acqua – e la nostra pelle risplende
Semi di lino ed acqua – e la nostra pelle risplende
Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
  •  

I semi di lino e i loro importanti effetti sulla pelle

Una pianta che presenta molte proprietà benefiche sia assunta insieme al cibo, che usata esternamente sulla pelle, di cui non se ne parla molto e che rischia di essere dimenticata, è il Lino.

Il segreto è nei semi di lino, i quali con le loro proprietà officinali contribuiscono al miglioramento del tessuto sottocutaneo, rimpolpandolo e aumentandone l’elasticità, ripristinando un aspetto più giovanile, soprattutto nelle zone intorno agli occhi, dove la pelle è più sottile e soggetta alle rughe.

Ho potuto testare di persona questo rimedio usato ancora dalle nostre nonne, e devo dire che ho riscontrato un notevole miglioramento sulla pelle, la quale risulta più elastica, molto più liscia e luminosa, ed anche le piccole rughe di espressione sembra che si notino meno.

Prenditi qualche minuto della giornata ed approfitta per dedicarti a te stessa e rendere la pelle del tuo viso come non l’hai mai vista, in maniera del tutto naturale.

 

Il procedimento:

La preparazione è molto semplice; versa un cucchiaio di semi di lino in una ciotola e aggiungi ca. 100 ml di acqua bollente. Mescola per qualche minuto e poi lascia riposare fino a sera, coprendolo con un semplice tovagliolo.

La sera, come prima cosa, pulisci a fondo la pelle del viso e del collo. Inizia ad applicare la soluzione di acqua e lino, aiutandoti con un batuffolo d’ovatta, passandolo liberamente su tutto il viso e collo, compresa la delicata zona intorno agli occhi. Aspetta qualche minuto che sia del tutto assorbito dalla pelle e ripeti l’operazione per almeno 5 volte.

Naturalmente, nel caso tu sia soggetta alle reazioni allergiche a qualche sostanza, dovresti per prima cosa testare il preparato, applicandone una piccola quantità in una zona del corpo come i polsi o le caviglie. Se non noti arrossamenti, o altre reazioni nei minuti successivi, puoi tranquillamente utilizzare questo preparato anche sul viso ed in altre zone del corpo.

Già dalla mattina successiva potrai notare i primi effetti. Provalo e fammi sapere le tue impressioni.

 

Semi di lino ed acqua

 

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo e metti un Like.

(Foto di Pezibear e Pexels da Pixabay)


Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
  •  

Lana

Naturopata, studiosa di nutrizione ed appassionata di medicine naturali e terapie alternative, cerco di prendere in esame e valutare diverse notizie che arrivano da tutto il mondo riguardanti la scienza, la ricerca e nuovi traguardi in ambito della salute e del benessere psicofisico della persona. Il grande interesse per il mondo medico e di salute nasce con l’arrivo al mondo di mia figlia, una bimba meravigliosa, trasformandosi col tempo in un’autentica passione. Avendo sperimentato in diverse occasioni l’inefficacia ed, in alcune addirittura, la dannosità di alcuni medicinali somministrati di routine da molti medici, ho iniziato a percorrere la strada della ricerca verso il rimedio ottimale. Nulla togliendo alla scienza ed alla medicina scientifica, ho appurato che a volte la miglior risposta l’abbiamo davanti agli occhi; nella natura. Ed è da qui, che il fulcro delle mie teorie trova le fondamenta nell’acuta osservazione della natura e di tutti i suoi infiniti principi e processi. Applicando la ricerca e la scienza su questi principi, sono convinta, si otterrebbe l’abbinamento ideale; il rimedio perfetto. Come disse Ippocrate, il padre della medicina: “Fa che il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo. La natura è il medico delle malattie. Il medico deve solo seguirne gli insegnamenti.”

Potrebbero interessarti anche...

error: Content is protected !!